×

Il Barcellona stravince la Copa del Rey: 4-0 all’Athletic Bilbao

Il Barcellona si aggiudica la sua 31esima Copa del Rey, travolgendo con un sonoro 4-0 l'Athletic Bilbao. Messi protagonista con una doppietta

barcellona copa del rey

A Siviglia il Barcellona vince la finale di Copa del Rey, travolgendo con un sonoro 4-0 l’Athletic Bilbao. Si tratta del 31esimo trionfo blaugrana nella competizione. Messi ancora protagonista indiscusso con una doppietta.

Copa Del Rey: Barcellona-Athletic Bilbao 4-0

Il Barcellona si aggiudica la finale di Copa del Rey, rifilando un pesante 4-0 all’Athletic Bilbao, al suo secondo k.o consecutivo nel giro di 14 giorni.

Festeggiano i tifosi blaugrana, perché si tratta del primo trofeo dell’era Koeman, ma soprattutto il 31esimo successo nella competizione.

Ovviamente tutti gli occhi erano puntati su Lionel Messi, autore di una doppietta delle sue e premiato a fine partita come MVP della finale.

La sintesi del match

A Siviglia Koeman decide di lasciare fuori Dembele, affidandois a Messi e Griezmann in attacco. Addirittura tribuna per l’ex Juventus Miralem Pjanic.

Il Barcellona come sua natura calcistica domina sul piano del possesso, ma nel primo tempo stenta a rendersi pericoloso nell’area basca. Nel secondo tempo però i campioni blaugrana si sbloccano e nel giro di 12 minuti arriva il poker.

Al 60′ sblocca il risultato Griezmann, su assist di De Jong.

Dopo neanche 120 secondi, raddoppia proprio il centrocampista olandese con un colpo di testa sul cross dalla sinistra di Jordi Alba.

Al 67′ si scalda anche il numero 10 argentino: dopo una progressione in solitaria, mette a sedere la difesa dell’Athletic, siglando il 3-0. Ma non finisce qui, perché al 71 il solito Jordi Alba con il mirino trova la Pulce in area che di mancino sentenzia sul primo palo, complice anche una disattenzione del portiere Unai Simon.

Al 90′ arriva il fischio finale che decreta la vittoria dei blaugrana, con conseguenti due record infranti. Sono 31 i trofei di Coppa Nazionale vinta dal Barca, così come 31 sono i gol siglati da Messi nelle finali.

L’altra faccia delal maedaglia racconta una maledizione per i baschi: nel giro di due settimane hanno perso due finali, la prima contro la Real Sociedad e la seconda contro i blaugrana.

Il totale delle sconfitte consecutive in finale sale a 6. Un incubo senza fine che ora farà pensare la società basca,a nce se la posizione di Marcelino alal guida dell’Athletic Bilbao sembra saldissima.

 

Contents.media
Ultima ora