Il calcio in Italia - Notizie.it
Il calcio in Italia
Guide

Il calcio in Italia

Passione e arte si possono trovare nella cultura, architettura e cucina italiana, ma anche nello sport del calcio. L’Italia ha sviluppato un calcio tra i più tattici e difensivi, secondo Soccer Fans Info. Nonostante le squadre di calcio italiane possiedano una storia vincente e risveglino l’orgoglio nazionale, esse non sono risultate immuni dagli scandali di questo sport.

Storia

In Italia, lo sport del calcio è iniziato ufficialmente nel 1898, quando fu disputato il primo incontro. Queste prime partite venivano giocate in campionati regionali; non era ancora nata la nazionale di calcio italiana. L’odierno campionato di calcio venne istituito nel 1929 ed è regolato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Questo campionato è conosciuto con il nome di “Serie A”.

La stella sul petto

Il politico e imprenditore Umberto Agnelli ebbe l’idea della stella d’oro per l’eccellenza nel 1958. La stella viene guadagnata da una squadra dopo aver vinto dieci scudetti e permette ai club di aggiungere una piccola stella sulle proprie magliette.

Le uniche squadre italiane che possono vantare almeno una stella sul petto, almeno fino al maggio del 2010, sono la Juventus F.C., l’A.C. Milan e l’F.C. Inter.

La nazionale di calcio

L’Italia ha vinto la Coppa del Mondo quattro volte; la nazionale ha vinto questo titolo negli anni 1934, 1938, 1982 e 2006. Questa squadra e conosciuta come “gli Azzurri”, per il colore della divisa. Questo colore rende omaggio al passato dell’Italia: l’azzurro dei Savoia fu il colore della monarchia italiana dal 1861 al 1946.

Scandali

Il calcio italiano, con il passare degli anni, è rimasto legato agli scandali. Il primo fu nel 1927; l’ultimo, nel 2006, incentrato sul truccare le partite e vide coinvolte numerose squadre di Serie A. Inoltre, nel 2007, tumulti provocati da gruppi di tifosi costrinsero le autorità a rinviare alcuni incontri e a chiudere gli stadi al pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*