Il Cerchio di Gesso presenta Schegge al cubo - Notizie.it
Il Cerchio di Gesso presenta Schegge al cubo
Torino

Il Cerchio di Gesso presenta Schegge al cubo

Rassegna teatro schegge al cubo

La seconda edizione della rassegna di teatro autonoma di eccellenza partecipata si svolgerà al CUBO delle Officine Corsare, di via Pallavicino 35, fino al 29 gennaio 2012.
Gli spettacoli iniziano alle 21.30 nel pre spettacolo, dalle 19.30, ci saranno vari artisti che intratterranno il pubblico in attesa, con performance di strada. Nel dopo spettacolo Hilario Halubras, sarà la presenza d’eccezione della rassegna.
Schegge al cubo è organizzata dalla Compagnia professionale, il loro motto: “Dimostriamo insieme che il teatro, e la cultura tutta, sono bene primari, necessari per lo sviluppo e il miglioramento individuale e sociale. Facciamolo insieme. Qui si può. Costruiamo insieme un regno senza re. Un laboratorio di idee, d’arte e di cultura. Partecipate con opinioni, idee, votate e recensite sul blog gli spettacoli, diffondete ciò che facciamo qui. Rendiamo il Cubo un centro importante. Un modello. Alla faccia di tutti”.

27 NOVEMBRE
Compagnia En croQ
Funky Pudding
di Luigi Ciotta e Aurélia Dedieu

regia di Philip Radice

11 DICEMBRE
Compagnia Marco Gobetti (spettacolo presentato dalla Compagnia promotrice della rassegna)
Voglio un pappagallo -Matthew Smith: il p(r)ezzo della vita di un uomo
di e con Marco Gobetti

15 DICEMBRE
Il Cerchio di Gesso/Teatro Cerchio2
…tutto il resto.
regia Girolamo Lucania
di e con Elisa Ariano Giulia Cicerale Mara Scagli

15 GENNAIO
Compagnia GenoveseBeltramo
Io sono la luna
scritto e diretto da Savino Genovese
con Viren Beltramo e Savino Genovese

29 GENNAIO
Compagnia Eco di fondo
Coppia aperta quasi spalancata
da Dario Fo e Franca Rame
adattamento e regia Giacomo Ferraù
con Andrea Pinna e Giulia Viana

Info:
Il Cerchio di gesso
Via Sospello, 11 10147 TORINO
Tel 347 9455004
E-mail: intrecciartistici@gmail.com
Sito web:www.ilcerchiodigesso.com
Blog: http://schegge2011.blogspot.com/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche