> > Il ciclone Denise travolge la Calabria: danni a Cosenza e allarme di 36 ore p...

Il ciclone Denise travolge la Calabria: danni a Cosenza e allarme di 36 ore per il maltempo

ciclone Denise calabria

Non si placa l’ondata di maltempo in Italia: in Calabria, è stato registrato il passaggio del ciclone Denise che ha causato danni e la caduta di alberi.

Sulla Calabria, si è abbattuto il ciclone Denise che ha provocato molti danni in località come Cosenza.

Il maltempo nella Regione, secondo quanto annunciato dalle previsioni meteo, durerà fino alla giornata di giovedì 24 novembre.

Il ciclone Denise travolge la Calabria

L’impetuosa ondata di maltempo che ha devastato l’Italia nella giornata di martedì 22 novembre ha avuto ingenti ripercussioni sulla Calabria. Sulla Regione, infatti, si è abbattuto il ciclone Denise. Nella fascia settentrionale tirrenica, si sono localizzati violenti temporali sin dal primo pomeriggio. Le abbondanti tempeste hanno rapidamente causato la caduta di 90 mm di pioggia a Laino Borgo, di 79 mm a Mormanno, di 76 mm a San Sosti, di 71 mm a Papasidero, di 58 mm a Montalto Uffugo, di 47 mm a Mendicino, di 44 mm ad Arcavacata, di 36 mm a Cosenza, di 31 mm ad Acri.

Le temperature, poi, sono crollate a +10°C a Cosenza dove sono state anche registrate potenti raffiche di vento che hanno dato origine a gravi danni. Sono stati segnalati, ad esempio, alberi caduti e tetti divelti.

Danni a Cosenza e allarme di 36 ore per il maltempo

Sulla costa tirrenica cosentina, la situazione si è rivelata ancora più delicata. Oltre alle scuole chiuse nei comuni di Praia, Tortora e San Nicola Arcella, si sono verificate preoccupanti mareggiate nella zona tra Paola e Fuscaldo.

Il comune di Tortora, invece, ha diramato un avviso ai cittadini riferendo loro che, data l’allerta meteo gialla che perdurerà anche per la giornata di mercoledì 23 novembre, sarà operativo in piazza Pio XII un presidio con personale comunale al fine di garantire i servizi essenziali.

In Calabria, quindi, ci saranno ancora almeno 36 ore di maltempo estremo che persisterà fino alla giornata di giovedì 24 novembre.