Il Codice Atlantide di Charles Brokaw
Lifestyle

Il Codice Atlantide di Charles Brokaw

Il Codice Atlantide di Charles Brokaw è in libreria da domani 24 marzo per Nord editrice.

Il volume ha come protagonista il professor Thomas Lourds, linguista di fama mondiale, che si reca ad Alessandria per girare un documentario della BBC sul recente ritrovamento di alcuni reperti archeologici.
Uno di questi colpisce subito la sua attenzione: una campana che presenta delle iscrizioni non riconducibili a nessuna lingua conosciuta. Mentre Lourds è intento a studiare l’oggetto, però, un gruppo di uomini armati irrompe negli studi televisivi e ruba il manufatto.

In Russia, Julija Hapaeva è consapevole di aver fatto una scoperta straordinaria: un cembalo preistorico decorato con iscrizioni indecifrabili. Ma, poco dopo aver mandato un messaggio al collega Thomas Lourds, l’archeologa viene uccisa e il suo ufficio messo a soqquadro. Sconvolto dall’aggressione subita e dalla notizia della morte di Julija, Lourds decide di partire per la Russia, convinto che i due furti siano collegati. Ma non può sapere che la verità è un mistero risalente alla creazione raccontata nella Genesi.

Nella Città del Vaticano, il cardinale Stefano Murani è ossessionato dalla decadenza della Chiesa contemporanea.

Anni di studi, però, lo hanno portato a credere che cinque strumenti musicali sono la chiave per svelare un segreto antichissimo e di enorme potere. E, quando una spedizione archeologica finanziata dal Vaticano porta alla luce una città sommersa nei pressi di Cadice, in Spagna, Murani è sicuro che quello sia il luogo dov’è nascosto il più grande dono che Dio ha fatto agli uomini.

Charles Brokaw è lo pseudonimo dietro il quale si cela un rinomato studioso e professore universitario del Midwest. È stata la sua passione per la Storia e l’Archeologia a fornire lo spunto iniziale per la stesura del Codice Atlantide, il suo primo romanzo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche