Il Collegio 2: critiche e accuse contro lo show di Rai Due | Notizie.it
Il Collegio 2: critiche e accuse contro lo show di Rai Due
Lifestyle

Il Collegio 2: critiche e accuse contro lo show di Rai Due

Il Collegio 2
Il Collegio 2: critiche e accuse contro lo show di Rai Due

Dopo qualche giorno dall'inizio della seconda edizione del docu-reality di Rai 2 "Il Collegio", scoppia la polemica e piovono critiche sul cast e sul format tanto amato dal pubblico televisivo: sarà tutto vero?

Lo scorso martedì 26 settembre è cominciata la seconda stagione del docu-reality di Rai Due. Il nuovo cast di studenti de Il Collegio 2, siede tra i banchi della scuola anni ’60, e ancora una volta saranno in 18 a dover superare regole, discipline, compiti in classe ed esami di quel particolare periodo.

Per il secondo anno, quindi, i concorrenti si troveranno rinchiusi nel famigerato Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco, in provincia di Bergamo. Non mancano, però, le polemiche anche ad anno appena cominciato, e a una sola puntata dall’inizio del programma tutto giovanile di Rai Due.

Qual è il problema? A quanto pare la veridicità del programma, da molti considerato tutto studiato a tavolino, e poco spontaneo. Inoltre, dopo la prima puntata andata in onda, sono tantissime le domande che si pongono in questo momento molti telespettatori italiani, dopo aver assistito agli enormi strafalcioni didattici dei ragazzi, così come alle esagerate reazioni davanti alle prime punizioni, ma anche la documentazione del primo flirt a poche ore di distanza dall’entrata in Collegio dei ragazzi.

Il Collegio 2

Il cast ufficiale de Il collegio 2

Negli ultimi giorni prima della messa in onda, Rai 2 si è affidato a Twitter per rendere noti i nomi dei futuri studenti.

In tutto, come già detto, sono 18. Si tratta di 9 ragazze e 9 ragazzi, hanno tra i 13 e i 17 annni e vengono da dieci regioni italiane, suddivise tra nord, centro e sud. In 3 arrivano dalla Campania, in 4 dalla Lombardia, in 2 dal Piemonte, in 2 dalle Marche, in 2 dalla Sicilia; per Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Friuli Venezia Giulia e Umbria uno studente a regione.

Sarà tutto vero, oppure no?

La scorsa edizione dette adito a diverse critiche perchè, in più occasioni, venne fatto notare che alcuni dei partecipanti non erano del tutto estranei al mondo dello spettacolo. Alcuni di loro, infatti, avevano partecipato ad alcune fiction, e anche a spot pubblicitari. A quanto pare anche nella seconda edizione sembra che già ci siano le prime indiscrezioni sul fatto che alcuni ragazzi abbiano nel loro curriculum importanti partecipazioni cinematografiche.

Un elemento che inevitabilmente ha buttato delle ombre sulla spontaneità delle azioni dei ragazzi all’interno del Collegio San Carlo, che per molti telespettatori appaioni quindi più costruite a tavolino, insomma recitate ad arte. E chissà se la dirigenza Rai deciderà di smentire una volta e per tutte queste clamorose accuse, garantendo il fatto che i ragazzi non hanno nulla a che fare con il mondo del cinema e dello spettacolo?

Grande esordio con importanti dati auditel

I risultati dell’Auditel di martedì 26 Settembre – con 1,8 milioni di telespettatori e uno share del 7,7% – confermano la grande popolarità dell’esperimento sociale de “Il Collegio”, dove per 18 giovani ragazzi dei nostri tempi – tra i 13 e i 17 anni – le lancette del tempo sono ritornate indietro al 1961.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche