×

Il colore viola per ottenere intuito e pensiero positivo

Oltre ad essere il mio colore preferito, sembra che il viola sia associato al Chakra della Fronte, detto anche ‘il Terzo Occhio’, conosciuto e riconosciuto dalle disciplice orientali come centro energetico superiore e situato fra le due sopracciglia. E se di energia si parla, il viola in particolare stimola il pensiero positivo, necessario per affrontare con forza propositiva le sfide di tutti i giorni, e l’intuito, quell’istinto così tanto importante da seguire che (chissà perché poi?!) mettiamo a tacere con mille pensieri e ripensamenti razionali. Per avvalersi di queste perle quotidiane di azione e reazione nella vita, il colore viola appunto sembra essere fondamentale, e non solo per ciò che riguarda gli oggetti che ci circondano ogni giorno: possiamo aiutare lo scambio energetico con questa preziosa tonalità anche tramite la visualizzazione.

In che modo? Proviamo a creare nella nostra mente l’immagine del colore viola, e osserviamola con grande attenzione, cercando di scoprire le sue doti e il suo messaggio spirituale per noi. Cogliamone gli aspetti quali la luminosità, l’intensità, la gradazione e ripetiamo: “Seguo la mia voce interiore”.

Io sono pronta a chiudere gli occhi! Meditiamo, gente, meditiamo…


Contatti:

Contatti:

Leggi anche