Il fine 2011 è previsto il segno di ripresa - Notizie.it
Il fine 2011 è previsto il segno di ripresa
Economia

Il fine 2011 è previsto il segno di ripresa

L’ABI a diffuso i dati del rapporto di previsione AFO Financial Outlook, sull’evoluzione dell’economia nel 2010 e 2011. Sono confermate le previsioni di lenta ripresa: dopo il 2009 che ha visto il PIL segnare un -4,8% in Italia, le previsioni sono di un +0,6% nel 2010 e +1,6% nel 2011.
Per quanto riguarda le banche, il rapporto prevede una ripresa degli utili, con un 8% in più atteso nel 2010, ma i valori rimangono comunque decisamente lontanti da quelli “pre-crisi”, dato che nel 2008 gli utili erano diminuiti di circa il 50% e nel 2009 del 45%: si tratta comunque di un indicazione che le banche italiane rimangono solide. Questo dato descrive piuttosto che le difficoltà nell’economia continueranno: non è infatti prevista un’inversione del trend delle sofferenze bancarie (cioè, di aziende e famiglie che non sono in grado di rimborsare i prestiti ricevuti): +34% nel 2009, +27% nel 2010 e +9% nel 2011.

Molto interessanti anche le previsioni relative all’andamento del tasso BCE, per la fine del 2011 è previsto un trend positivo che porta i valori a 2,75%

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora