Il futuro delle sale cinematografiche a Bari - Notizie.it
Il futuro delle sale cinematografiche a Bari
Bari e Puglia

Il futuro delle sale cinematografiche a Bari

Lo storico cinema Esedra di Bari, di proprietà della parrocchia di San Giuseppe con la nuova stagione, non ha più riaperto.

Riaperto nel 1978 nel pieno di una grande crisi per il cinema italiano, ha attraversato indenne gli anni.

La chiusura dei cinema cittadini è molto triste a Bari come altrove.

I multisala di certo non hanno lo stesso fascino, la stessa storia culturale, hanno poco carattere e poca personalità, generalmente.

Una speranza importante e bella è quella della volontà di far nascere al quartiere Madonella il “quartiere delle cultura” tra cinema, teatro e musica.

Il progetto su chiama “Giardino dell’Armonia” e sarà realizzato riqualificando Largo Adua.

Si attendono i pareri di Uffici tecnico e Sopraintendenza rendere la strada davanti al kursaal pedonalizzata, dunque verrà sistemato il giardino e forse al centro del giardino verrà piazzata una cassa armonica permanente.

Qualunque cosa si dica in giro, parole e idee possono cambiare il mondo
(John Keating) in L’Attimo fuggente

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*