×

Il giovanissimo calciatore Filippo Sabattoli muore di tumore a 15 anni

Il giovanissimo calciatore Filippo Sabattoli muore di tumore a 15 anni: soltanto 20 giorni fa era tornato con il suo papà a vedere una partita dei suoi

Filippo Sabattoli

Tragedia a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, dove il giovane calciatore Filippo Sabattoli muore di tumore a 15 anni e i compagni ed amici della Asd Calcio della Ceresarese gli dedicano uno straziante addio. Filippo non ce l’ha fatta e dopo una lotta durata mesi si è arreso alla malattia. 

Giovanissimo calciatore muore di tumore: il cordoglio dei compagni di squadra di Filippo

Assieme ai suoi cari, schiantati dal dolore ed ai compagni di scuola è arrivato il commovente addio su Facebook dei compagni di passione della squadra di calcio della Asd Ceresarese che hanno scritto: “Non ci sono parole, non c’è una ragione, solo grandissimo dolore. Fai buon viaggio Filippo! Rip”. 

Lo studio, gli amici, lo sport e poi nel 2019 la malattia: giovanissimo calciatore muore di tumore

Filippo studiava grafica pubblicitaria presso la scuola Falcone di Asola e con la Ceresarese giocava fra gli Allievi.

Nel 2019 poi, la malattia e l’abbandono forzoso dello sport, fino al tragico epilogo con la sua scomparsa. Il responsabile del settore giovanile Giuseppe Campagnari ha affidato il suo sconcerto alla Gazzetta di Mantova: “Una notizia straziante per tutti noi. Eravamo preparati perché sapevamo cosa stava vivendo ma non si è mai pronti ad accettare la morte di un ragazzo”. 

Muore di tumore Filippo, giovanissimo calciatore, il ricordo del suo mister

“Da noi era arrivato quando era ancora un bambino, è cresciuto con noi”. Soltanto venti giorni fa Filippo era ritornato, accompagnato dal papà, a vedere una partita dei suoi compagni.

Contents.media
Ultima ora