Il gruppo Intesa e la Compagnia delle Opere hanno rinnovato la convenzione: conti, mutui, finanziamenti agevolati | Notizie.it
Il gruppo Intesa e la Compagnia delle Opere hanno rinnovato la convenzione: conti, mutui, finanziamenti agevolati
Economia

Il gruppo Intesa e la Compagnia delle Opere hanno rinnovato la convenzione: conti, mutui, finanziamenti agevolati

tetto di garanzia sui conti correnti
in caso di fallimento della banca 100mila euro garantiti a correntista

Intesa Sanpaolo e Compagnia delle Opere hanno rinnovato la pluriennale convenzione, la cui portata viene ampliata con l’estensione a tutte le filiali del gruppo intesa, ovvero 5800 in tutto. Con il rinnovo, sono oltre 34.000 le imprese profit e non profit associate a Compagnia delle Opere, possibilità che viene estesa ovviamente a tutti i loro dipendenti, che potranno beneficiare di conti correnti per i quali verranno applicate condizioni particolari, così come per i finanziamenti agevolati che vanno da ”Presto Business”, ai finanziamenti finalizzati alla gestione della liquidita’ e degli investimenti, fino ad occuparsi di prodotti pensati per la ricapitalizzazione a condizioni particolari che si differenzino rispetto a quelle normalmente praticate dal gruppo. La convenzione nel corso degli anni ha ottenuto ottimi risultati, portando a circa 17.000 conti rientranti nella convenzione, e piu’ di 1.500 operazioni di finanziamenti a medio e lungo termine all’anno, che hanno portato all’erogazione di circa 400 milioni di euro all’anno tra mutui e finanziamenti.

Cifre che sottolineano una scelta vantaggiosa e di sicuro successo. Per avere maggiori informazioni basta andare in un aqualsiasi filiale del gruppo Intesa e qualificarsi come aderente alla Compagnia delle Opere. Il commento dell’A.D. del gruppo Intesa, Corrado Passera, evidenzia lo spirito che è alla base dell’iniziativa, ovvero che ”Intesa Sanpaolo e’ impegnata su piu’ fronti nel dare sostegno al mondo imprenditoriale. Il rinnovo dell’accordo con la Compagnia delle Opere e’ un’ulteriore conferma di questa attenzione e testimonia come si possano creare sinergie a piu’ livelli per rilanciare la competitivita’ delle imprese italiane. Ci fa particolarmente piacere – conclude Passera – poter estendere i servizi di finanza personale offerti dalle nostre Banche anche alle persone che lavorano e collaborano con le aziende associate”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche