Il lancio del riso - Notizie.it
Il lancio del riso
Matrimonio

Il lancio del riso

Il lancio del riso fuori dalla Chiesa è un’usanza che si tramanda ormai da sempre. E’ un augurio di prosperità e benessere ai neo sposi.

Al giorno d’oggi il riso è spesso colorato e non più bianco e semplice, e viene distribuito agli invitati, fuori dalla chiesa in appositi contenitori come coni e borsette.

Molti non amano questa tradizione, come gli amanti degli animali, in quanto il riso lanciato viene poi mangiato dagli uccelli, che muoiono non riuscendolo a digerire. O ad esempio i parrocci, costretti poi a ripulire il sagrato della Chiesa.

Spesso in aggiunta al riso vengono lanciati anche coriandoli e petali di rosa (rigorosamente dello stesso colore del bouquet) che rendono il tutto più coreografico.

Il lancio del riso è il momento in cui gli sposi si liberano dalla tensione e danno libero sfogo alla loro gioia, è il momento in cui iniziano i festeggiamenti, per cui bisogna renderlo veramente unico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche