×

Il meraviglioso “rumore” del Gay Pride di Roma lo hanno sentito tutti

Sotto l'egida dei grandi temi di sempre e del momento il mondo ha ascoltato il meraviglioso “rumore” del Gay Pride di Roma che torna dopo il covid

Il sindaco di Roma Gualtieri al Pride

Il meraviglioso “rumore” del Gay Pride di Roma lo hanno sentito proprio tutti, in perfetto mood con Raffaella Carrà che ha ispirato generazioni intere di drag queen. La città ha ospitato una manifestazione in cui i temi della pace e dei diritti sono stati centrali con un lungo corteo di quasi un milione di persone che ha sfilato da Piazza della Repubblica fino ai Fori Imperiali sotto l’egida buona dei colori dell’arcobaleno.

Lo slogan della manifestazione è stato “Torniamo a fare rumore” e dopo due anni di pandemia è tornata a mettere il punto sul tema di sempre dei diritti e su quello impellente come non mai della pace

Il “rumore” del Gay Pride di Roma 

Con il Circolo Mario Mieli e con gli organizzatori il sindaco di Roma Roberto Gualtieri che arrivando ha detto: “Doveroso per un sindaco essere qui”.

Presente anche il Presidente Regione Lazio Nicola Zingaretti che ha esclamato “viva il Pride”. L’Ansa spiega che la parte del leone l’ha fatta il carro con le drag queen intitolato “l’esercito della Carrà”. Sono stati ben quindici i carri della sfilata fra cui Circolo Mario Mieli, Mucca assassina, famiglie arcobaleno, comunità ebraica Lgbt+. Fra i politici presenti Monica Cirinnà, Laura Boldrini, Filippo Sensi e Matteo Orfini del Pd.

Poi il leader di Azione Carlo Calenda e il deputato di Forza Italia Elio Vito

Elodie madrina, regina e mattatrice

Tutto questo con una vera ed incontrastata “Madrina-Queen”: Elodie. La cantante sul carro vicino al Colosseo ha fatto ballare i presenti con il suo singolo ‘Bagno a mezzanotte’. Ha detto Elodie: “Sono molto molto felice, ed è importante manifestare e ricordare che dove c’è l’amore c’è la normalità e la verità soprattutto”.

“Dove marcia il Pride scoppia la pace”, ha chiosato la leader di +Europa, Emma Bonino, sui suoi canali social. 

Contents.media
Ultima ora