×

Il Mi-Sex: la Fiera del Sesso a Milano

Condividi su Facebook

I maschietti saranno contenti, le signorine un po’meno ma torna a Milano l’appuntamento con la fiera del sesso più famosa in Italia, il Mi-Sex.

Dal 1 al 3 ottobre al Centro Congressi Milanofiori di Assago, il mondo dell hard sbarca a Milano.

Giunto ormai alla 33esima edizione propone tante novità: il Casinò Online Las Vegas, gestito da Gamelover, dove gentili fanciulle esultano per chi vince e consolano chi perder, uno spazio trans, un’ area per giocattoli ed oggetti erotici, la presentazione ufficiale del primo porno in 3d “Casino 45“, l’elezione di Miss Mi-Sex, provini gratuiti per tutti coloro che vogliano provare una nuova carriera. Insomma ce n’è un po per tutti i gusti.

Mi-Sex Milano. Centro Congressi Milanofiori di Assago. 1 ottobre (17.00-02.00), 2 ottobre (15.00-02.00), 3 ottobre (15.00-24.00)

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
6 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Il Mi-Sex: la Fiera del Sesso a Milano | Fatti di Sicilia
26 Settembre 2010 23:44

[…] milano.liquida VN:F [1.9.4_1102]please wait…Rating: 0.0/10 (0 votes cast)VN:F [1.9.4_1102]Rating: 0 (from 0 votes) Segnalibro […]

Christian G
27 Settembre 2010 09:11

Beh…grazie della segnalazione. Ero curioso ed interessato, ma non riuscivo a trovare informazioni complete in merito.

Avete qualche idea sui prezzi?

Redazione Notizie.it
27 Settembre 2010 18:53

Il biglietto d’ingresso costa 30 euro. I neo diciottenni entrano con 20 euro, mentre le signore possono entrare gratis grazie a “nude alla meta”: ossia basta sposgliarsi alle casse per non pagare il pedaggio

pao
27 Settembre 2010 18:57

Era ora, finalmente un po’ di indicazioni precise…io non me lo voglio proprio perdere…
peccato che “nudi alla meta” non valga anche per noi maschietti!

Paola
1 Ottobre 2010 16:27

Uno spettacolo vergognoso, dovrebbero proibirle queste cose, sminuiscono le donne e il loro valore, non siamo Oggetti!

giacomoz
1 Ottobre 2010 16:29

Cara Paola, la ricerca della parità dei sessi andrebbe ricercata in altri modi e non certo contestando un tipo di spettacolo in cui le signore coinvolte sono tutte volontarie e l’hanno liberamente scelto come professione.


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.