Il modo migliore per conservare il sedano - Notizie.it
Il modo migliore per conservare il sedano
Cucina

Il modo migliore per conservare il sedano

Il sedano è ricco di componenti che aiutano la salute. Esso è ricco di fibre che favoriscono la salute dell’intestino e aiutano a prevenire alcune forme di cancro. Esso contiene un composto che aiuta a rilassare i muscoli attorno alle arterie, abbassando la pressione del sangue. Oltre ai benefici per la salute, il sedano ha anche un ottimo sapore e una buona consistenza che aggiunge un qualcosa in più ad ogni piatto.

Istruzioni

1 Mettete il sedano, non lavato, in un sacchetto di plastica e conservatelo in frigo. Tagliate via le foglie dai gambi, ma cercate di lasciare il gambo il più possibile intero. Più tagliate il gambo prima dell’utilizzo prima va a male.

2 Per mantenere il sedano al massimo della sua croccantezza, conservatelo in un bicchiere pieno di acqua all’interno del frigo. Cambiate l’acqua ogni 3 giorni.

3 Per congelare il sedano, tagliate via le foglie dai gambi. Sbollentate il sedano in acqua bollente per 3 minuti.

Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Mettetelo in un sacchetto da freezer e poi congelatelo. Il sedano si conserva nel freezer per 10 o 12 mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Coltivare i semi di chia
Cucina

Come coltivare semi di chia

di Notizie

Tra gli alimenti considerati più ricchi di proprietà, figurano anche i semi di chia. Ma è possibile coltivarli in un clima come il nostro? La risposta è sì. Ecco come.