Il modo più facile per fare gli oli essenziali - Notizie.it
Il modo più facile per fare gli oli essenziali
Guide

Il modo più facile per fare gli oli essenziali

Sebbene i siano molti metodi differenti per creare in casa gli oli essenziali, usare una pentola a cottura lenta è il modo più facile. Gli oli essenziali fatti in casa variano per qualità e intensità e non sono puri al 100%. Assicuratevi di conoscere le proprietà delle erbe, spezie e aromi che utilizzate per fare gli oli essenziali. La maggior parte degli oli essenziali vengono utilizzati per via topica, ma possono causare irritazione.

Istruzioni

1 Se usate delle erbe, usate solo foglie e fiori e tritate grossolanamente. Per le spezie, usate le spezie intere e schiacciatele poi con un pestello. Se usate i fiori, usatene solo i petali. Se usate aromi da cucina, come aglio o bucce di agrumi, usate materie di stagione.

2 Misurate il materiale. Le proporzioni per una tazza di olio portante di solito sono: 7 gr di erbe; 2 cucchiai di spezie tritate; 7-15 gr di petali di fiori; 6 spicchi di aglio schiacciati o 2 cucchiai di scorza tritata.

3 Mettete l’olio portante nella pentola a cottura lenta.

Usate un olio neutro come jojoba o mais per le erbe e le spezie o dell’olio extra vergine di oliva con gli aromi da cucina.

4 Mettete gli ingredienti vegetali direttamente nell’olio e avvolgete in vari strati di garza.

5 Cuocete a fuoco basso per 6-8 ore. Se la profumazione non è abbastanza forte, cuocete per altre due ore, senza però superare le 12 ore.

6 Filtrate con un colino. Conservate in bottiglie scure in un luogo fresco e asciutto e usate entro 6 mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*