×

Il Mosè di Michelangelo: Qualche Curiosità

Aneddoti sul "Mosè"

default featured image 3 1200x900 768x576

mose big 300x238
Sono molti gli aneddoti sorti intorno alla realizzazione del “Mosè“, famosa statua scolpita da Michelangelo per la tomba di Papa Giulio II della Rovere.

Si dice che il grande artista, osservando il proprio capolavoro in tutta la sua perfezione, gli gettò lo scalpello contro il ginocchio e gridò: “Perché non parli?”

Si dice anche che il gonfaloniere di Firenze, Pier Soderini, si permise di criticare le proporzioni del naso; il furbo Michelangelo fece allora finta di aggiustarlo e ottenne la soddisfazione del politico, che affermò “Ora va benissimo!”.

Infine, esiste una leggenda romana di difficile conferma secondo la quale nella folta barba del personaggio sarebbero stati scolpiti i volti di Giulio II e di una donna sua amante.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
toture46
26 Febbraio 2011 20:34

Buonasera. L’aneddoto relativo al Mosè è riportato giusto; almeno così vuole la tradizione anche se qualcuno afferma che, anziché lo scalpello, Michelangelo avrebbe lanciato il martello. Invece per quanto concerne l’aneddoto relativo al naso non credo si tratti di quello del Mosé. Ritengo, se mi è permesso disquisire, che l’autrice della curiosità in predicato, sebbene non lo ha nominato, abbia voluto riferirsi alla vicenda che interessò il naso del famoso Davide realizzato in gioventù dallo stesso Artista in Firenze. Ebbene, si vuole, allorchè la statua fu conpletata, che il Gonfaloniere della Città, Messer Piero Soderini, si recò ad ammirarla prima… Leggi il resto »

Maria Paola Macioci
27 Febbraio 2011 02:32

Grazie a lei per l’informazione.
La mia fonte era diversa e meno ricca di particolari.
Se viole può scrivere articoli per questo sito utilizzando l’apposita sezione “Proponi un articolo” e io provvederò a pubblicarli, ovviamente a suo nome.
Grazie.
Maria Paola


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora