Il mutuo fondiario conviene e fa risparmiare rispetto a quello ipotecario | Notizie.it
Il mutuo fondiario conviene e fa risparmiare rispetto a quello ipotecario
Economia

Il mutuo fondiario conviene e fa risparmiare rispetto a quello ipotecario

deutche bank
L’art. 38 del Testo Unico Bancario definisce quali sono le caratteristiche del mutuo fondiario, ovvero quello “avente ad oggetto la concessione, da parte di banche, di finanziamenti a medio e lungo termine garantiti da ipoteca di primo grado su immobili”. Il massimo erogabile con il mutuo fondiario è pari all’80% del valore del bene o dei beni ipotecati, ma che può salire fino al 100% se vengono prestate garanzie integrative, quali ad esempio fideiussioni bancarie o polizze di assicurazione. Dalla definizione risulta evidente che il mutuo fondiario è un mutuo ipotecario, ma il viceversa non è sempre vero, ovvero non è detto che un mutuo ipotecario sia anche fondiario. Perchè è importante capirne la differenza? Semplicemente perchè le banche spesso puntano sui mutui ipotecari anche se ci sono gli estremi per i mutui fondiari che sono meno costosi, anche in termini di parcelle del notaio sia alla stipula che per la cancellazione dell’ipoteca.

Altri benefici che spettano al mutuatario di un mutuo fondiario sono: la possibilità di poter pretendere la riduzione della somma ipotecata iscritta al diminuire del debito residuo; la riduzione fino alla metà dell’onorario del notaio; la possibilità di di estinguere il mutuo in qualunque momento, in parte o totalmente; tempi più ampi se la banca dovesse intraprendere un’azione legale per il ritardato pagamento delle rate. Infine non necessita un atto notarile la cancellazione dell’ipoteca di un mutuo fondiario.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche