×

Il New York Times non sarà più gratuito

Condividi su Facebook

Ormai è ufficiale. La versione on line del New York Times, il più importante quotidiano statunitense, non sarà più gratuita. L’operazione partirà in Canada per poi estendersi in tutto il mondo. Gli utenti potranno ancora leggere le notizie, pagando. Esattamente come avviene per il cartaceo.
Da cosa è determinata questa scelta? Facendo un’ipotesi, probabilmente dalla grande diffusione di nuove riviste indipendenti che offrono gli stessi servizi (puntualità di informazione e analisi) in maniera del tutto gratuita e spesso più libera dell’informazione tradizionale, a volte troppo politicizzata. Il NYT è così corso ai ripari e ha ovviato nella più inflazionata delle maniere: chiedendo esplicitamente denaro.
Atteggiamento giusto? Ottima strategia di marketing?
Nei prossimi tempi vedremo se la scelta gioverà oppure se si rivelerà un fallimento.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche