×

Il nostro smartphone sa tutto di noi?

Lo smartphone ha il potere di ascoltare il suo proprietario?

smartphone

Forse è capitato a tutti: dopo aver parlato con un amico della nostra auto preferita oppure del dolce che più amiamo prendere alla fine di un pasto al ristorante, ecco che il nostro smartphone ci propone alcuni banner pubblicitari relativi al prodotto che abbiamo appena menzionato.

E che dire di messaggi promozionali riguardanti viaggi, vestiti o elettrodomestici di cui abbiamo appena parlato? Insomma, sembra che appena apriamo bocca lo smartphone agisca come se volesse “accontentarci”. 

Il nostro smartphone ci spia?

C’è il timore che alcune app registrate sul nostro cellulare riescano a manipolare il registratore vocale ascoltando i nostri discorsi. Come informa App Annie tramite dati alla mano, nel 2021 i possessori di uno smartphone hanno utilizzato oltre 21 milioni di app per quasi cinque ore al giorno.

Il garante della privacy parla di almeno una media di 80 app installate su ogni smartphone. Insomma, la situazione non è certo da prendere sottogamba nel caso in cui tenessimo alla nostra privacy. 

Indagini in corso

Come informa Repubblica la Authority ha di recente iniziato un’indagine per comprendere meglio la situazione. L’inchiesta verte sulle cosiddette “app rubadati” ovvero quelle cheavrebbero il potere di accedere ai microfoni dei dispositivi, apprendendo le nostre informazioni e rivendendole a terzi per questioni commerciali. 

Contents.media
Ultima ora