×

Il nuovo volto della fotografia

La quantità di foto che oggi giorno circolano sul web sono impressionanti. Gli utenti dei social network, Facebook in primis, non raccolgono più le loro foto nel cassetto come si faceva una volta, ma preferiscono metterle in un album su Internet. Oramai è questa la tendenza che ha coinvolto tutti. Bene o male, chiunque abbia un account su un qualsiasi social network, ha una qualche foto che lo ritrae. E se non la mette lui per libera scelta, ci pensano gli altri, che attraverso l’opzione del tag possono segnalare chiunque sia presente nella foto.
Il web è pieno di foto di qualsiasi genere. Dal 2005, anno in cui si è dato il via libera alla pubblicazione delle foto degli utenti su Internet, la cifra ha raggiunto un numero enorme, circa sessanta miliardi almeno fino alla fine del 2010.

Un utente medio di Facebook, mette in mostra circa 282 foto. Per non parlare di quelle dei propri amici. Se si calcola il numero dei propri amici che si aggira intorno ai 350, per il numero delle foto, risulta che ognuno ha a disposizione un patrimonio di circa novantasette mila foto. Un enorme catalogo che possiamo avere a disposizione con un click e che anni fa nessuno si sarebbe sognato di poter vedere tutte in una volta.
Ma cambiando la quantità di foto che abbiamo a disposizione, cambia anche il modo di fotografare. Si usa una qualsiasi macchina fotografica o addirittura il proprio telefonino. Basta anche notare la qualità delle foto che circola sul web. Ovviamente non tutte sono originali, belle, particolari.

Quelle che vengono postate sull’album digitale molto spesso sembrano uguali, ripetitive, sfocate e addirittura brutte. Si scattano le foto e senza neanche effettuare una selezione, vengono postate nel proprio account. Non si pubblica perché si vuole mostrare un bella foto ma ciò che prende il sopravvento oggi è soprattutto la voglia di apparire. E il web sembra essere una buona vetrina.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche