×

Il regista Oliver Stone: “Putin ha già avuto un cancro, penso sia guarito”

Il regista americano Oliver Stone, che in passato ha realizzato un documentario su Putin, ha reso noto che lo zar ha avuto un cancro in passato.

Un primo piano di Vladimir Putin

Continuano a susseguirsi le voci sullo stato di salute del presidente russo Vladimir Putin, la maggior parte delle quali parlano insistentemente di cancro: tra queste c’è quella di Oliver Stone, regista autore di un documentario sullo zar (The Putin Interviews) che ,inizialmente filoputiniano, ha preso le distanze dall’invasione dell’Ucraina.

Oliver Stone: “Putin ha avuto un cancro”

Sebbene gli Stati Uniti abbiano molte guerre di aggressione sulla coscienza, non è giustificabile l’aggressione di Putin. Una dozzina di torti non fanno una ragione e la Russia ha sbagliato a invadere” ha affermato per poi rilanciare la teoria secondo cui il capo del Cremlino avrebbe un tumore. Stone ha infatti reso noto che Putin ha avuto un cancro in passato da cui “penso sia guarito.

A differenza delle altre che potrebbero essere solo indiscrezioni, la sua affermazione potrebbe essere veritiera perché il regista americano ha avuto modo di indagare sula vita privata di Putin quando era andato a Mosca per intervistarlo e realizzare il lungometraggio andato in onda su Showtime nel 2017.

Oliver Stone: “Putin isolato per il Covid”

Lo stesso ha aggiunto che, oltre al tumore, lo zar è stato anche isolato a causa del Covid.

Ha dunque replicato alla notizia apparsa sul magazine New Lines relativa ad un anonimo oligarca russo che sosteneva che lo zar è “molto malato” a causa di un “tumore al sangue“.

Contents.media
Ultima ora