×

Il risparmio è nel bagaglio: viaggiare leggeri premia

bagaglio

Imparare a costruire un buon bagaglio è il segreto del viaggiatore esperto.
Sbagliare peso, o contenuto, può essere infatti assai costoso: la maggior parte delle compagnie americane (per esempio Continental, United, Delta, ed American Airlines) dall’inizio di febbraio fanno pagare per i voli interni 25 dollari per il primo bagaglio da stiva, e 35 per il secondo.
L’aumento è pensato per recuperare i costi del carburante e per compensare in altra maniera le maxi offerte.
Le compagnie lowcost come Ryanair in questo sono state maestre, obbligando di riflesso l’intero settore ad adottare questo tipo di sistema.
Il risparmio reale, al di là delle tariffe bassissime, è quindi nel piccolo bagaglio, meglio ancora se si porta solamente un piccolo trolley o un borsone come bagaglio a mano.

Purchè rientri nei limiti, ovviamente, quindi controllate bene prima della partenza per evitare spiacevoli sorprese al check in.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche