×

Il ritorno della Pantera, il felino avvistato a Mondello

Condividi su Facebook

Molti la davano in viaggio sulle Madonie, fuori dalla città, alla ricerca di prede più consone alla sua stazza. Invece a quanto pare il felino è affezionato a Palermo, tanto da farsi trovare dove l’80% dei palermitani vive durante l’estate, ovvero a Mondello. Forse attratta dai pascoli di pecore e altri ovini alle pendici di Monte Pellegrino, proprio a fianco della strada che passando dal parco della Favorita arriva alla borgata marinara, la pantera di Palermo, di cui si erano perse le tracce il 15 luglio scorso, dopo essere stata avvistata sulle colline di Borgo Nuovo, inizia a diventare una vera e propria minaccia.

L‘ultimo avvistamento risale a ieri, in via Giasone. Anche in questo caso il felino è stato immortalato dalla fotocamera di un cellulare. Inutile l’arrivo delle forze dell’ordine sul posto, la pantera si era già dileguata. Adesso però si pone un problema. Con un predatore di queste dimensioni in un’aerea densamente popolata e con numerose aree verdi a disposizione, è il caso di fermare Nivuridda, la pantera di Palermo

?

Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Francesco Quartararo

Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.