Il superministro Passera al lavoro, ecco le direttive ministeriali per la Sicilia - Notizie.it
Il superministro Passera al lavoro, ecco le direttive ministeriali per la Sicilia
Palermo

Il superministro Passera al lavoro, ecco le direttive ministeriali per la Sicilia

Il governo tecnico lavora a pieno ritmo, sia sul fronte del pareggio di bilancio, sia dal fronte dello sviluppo economico. safIl ministro Corrado Passera ha annunciato nuove misure su più fronti, cominciando dai brevetti. Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva è il progetto che fino al 2020 intende investire ben 45,5 milioni di euro suddivisa in

  • Erogazione di premi a favore di imprese per aumentare il numero dei depositi nazionali ed internazionali di brevetti e disegni (30,5 milioni di euro).
  • Erogazione di agevolazioni per portare sul mercato prodotti nuovi basati su brevetti e design (15 milioni di euro).

Per chi fosse interessato a prendere parte a questo progetto per la valorizzazione dei brevetti può scaricare il Bando Ministeriale.

Ben 23 milioni di euro sono invece già stati investiti per l’attuazione di un piano strategico per l’ampliamento della banda larga in Sicilia. Con l’attuazione del piano, la banda larga raggiungerà 78 comuni dell’isola attualmente in digital divide, consentendo a oltre 83 mila cittadini di navigare su internet veloce, riducendo il divario digitale regionale dal 3,4% all’1,9%.
I lavori partiranno entro il prossimo marzo (con i primi 15 cantieri) e saranno conclusi entro il 2012 (con 96 cantieri ultimati), occupando oltre 150 persone.. La copertura finanziaria per l’operazione è garantita dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (PSR Sicilia 2007-2013) dell’assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari.
Il Ministero ha invece delegato le procedure per l’esecuzione operativa del piano alla sua società in house, Infratel Italia SpA.
Ministero dello Sviluppo e Regione Sicilia stanno inoltre lavorando su un progetto strategico – in fase di approvazione da parte della Commissione Europea – per implementare una rete di nuova generazione che collegherà a internet superveloce 190 mila unità immobiliari, le principali aree industriali, le sedi dei pubblici uffici e le aziende sanitarie, dando un forte impulso allo sviluppo dell’e-government e alla diffusione di buone pratiche di telemedicina.
Per quanto riguarda il capitolo Termini Imerese, una prima piacevole nota è l’armonia ritrovata al tavolo di contrattazione.

Tutti i sindacati sono stati rappresentati al tavolo, senza alcuna esclusione pregiudiziale, inutile ai fini di qualsiasi normale trattativa di un paese occidentale.
Il governo ha assicurato i 20 milioni di euro necessari per la conclusione del negoziato con Dr Motor e, successivamente, la stipula dell’accordo tra Fiat, ministero del Lavoro e ministero dello Sviluppo economico per l’accesso alla cassa integrazione straordinaria.

© Riproduzione riservata

2 Commenti su Il superministro Passera al lavoro, ecco le direttive ministeriali per la Sicilia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Francesco Quartararo 665 Articoli
Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.