×

Il teatro di Eduardo in TV

Si comincia con "Filumena Marturano"

Il grande teatro del ‘900 approda in Tv.

Nella serata di Martedi 30 Novembre infatti, Raiuno trasmetterà il primo dei quattro appuntamenti previsti entro Febbraio 2011 in onore di Eduardo De Filippo, tutti diretti e interpretati da Massimo Ranieri.

Si comincia da “Filumena Marturano“, che ha il volto e la bravura di Mariangela Melato, e si prosegue con “Napoli Milionaria” (con Barbara De Rossi), “Questi fantasmi” (con Bianca Guaccero), per concludere in bellezza con “Sabato, Domenica e Lunedi (con Elena Sofia Ricci).

In un periodo in cui il trash in televisione sembra non avere fine e trovare sempre nuovi ed entusiasti adepti, il progetto di far approdare la prosa in prima serata appare non solo coraggioso ma addirittura, oseremmo dire, rivoluzionario, ancor più se si pensa che non succedeva da trentacinque anni e che, di conseguenza, la maggior parte dei giovanissimi non ha avuto la possibilità di conoscere l’opera di Eduardo.

Per rendere la commedia napoletana più accessibile anche a coloro che napoletani o meridionali non sono e che, pertanto, stentano a cogliere alcuni passaggi e certe caratteristiche sfumature della lingua partenopea, essa è stata riadattata in un italiano che conserva intatta tutta la musicalità e il fascino del gergo tipico del capoluogo campano, ma rendendolo maggiormente comprensibile alle orecchie e alla cultura di tutti.

Scritta e portata in scena da Eduardo De Filippo nel 1946, “Filumena Marturano” stentò inizialmente ad essere pienamente compresa dal pubblico, ma ottenne successivamente un grande successo ed oggi è considerata una delle commedie teatrali più riuscite del grande maestro napoletano.

Speriamo che l’Auditel premi con i numeri il tentativo, tradizionalista e innovativo al tempo stesso, di portare di nuovo la Cultura all’attenzione del grande pubblico.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche