×

Ileana Argentin (PD): si respira clima pericoloso in città

Condividi su Facebook

argentin

Dopo l’ennesimo episodio di sangue a San Basilio, una delle zone più calde della periferia romana, Argentin scioglie le riserve e interviene senza mezzi termini: “Ormai la capitale è terra di nessuno. La situazione è tale che verso una certa ora scatta il coprifuoco! Mi sembra di percepire quel clima degli anni bui, quando era pericoloso perfino fare due passi”.

Membro della commissione affari sociali alla camera e deputata del PD, l’Argentin parla di balordi a piede libero, che scorrazzano indisturbati con armi alla mano, senza alcun controllo.
“Nonostante i patti per Roma sicura e tutti i progetti correlati al controllo della capitale – continua Argentin – non è cambiato nulla negli ultimi mesi. Si rischia di minare nel profondo la convivenza dei romani e una coesione sociale che da anni accompagna la città! Chi gestisce l’ordine pubblico, dovrebbe iniziare a concentrarsi sul problema”.

La descrizione del momento risulta ridondante e non priva di retorica vecchio stile, ma su una cosa ha ragione la deputata: la sicurezza era uno dei cavalli di battaglia di Alemanno, durante la campagna elettorale ma ora il cavallo è clamorosamente azzoppato.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche