×

Ilona Staller non torna in tv, lo sfogo: “C’è qualcuno che non vuole”

Ilona Staller si è sfogata per le sue difficoltà nel trovare un posto in un programma tv.

Ilona Staller

Ilona Staller ha confessato che avrebbe avuto non pochi problemi sul fronte lavorativo e si è scagliata contro il Movimento 5 Stelle per il taglio dei vitalizi ai parlamentari.

Ilona Staller: lo sfogo

Ilona Staller si è sfogata perché, in Italia, avrebbe problemi a trovare lavoro.

La famosa ex attrice del cinema a luci rosse ha dichiarato che in passato il suo nome sarebbe stato proposto da alcuni famosi conduttori per i loro programmi tv, ma ha anche insinuato che probabilmente qualcuno “avrebbe impedito” di farla partecipare ai programmi, visto che non se ne sarebbe più parlato. “Un anno fa Alfonso Signorini ha fatto il mio nome come concorrente per il Grande Fratello Vip, poi il mio nome è sparitoAnche Milly Carlucci mi voleva a Ballando con le Stelle, c’è qualcuno che non vuole che io lavori e non credo che sia una cosa legata ai film per adulti fatti in passato, ci sono problemi di altro tipo“, ha dichiarato Ilona Staller, a cui sarebbero state chiuse le porte in faccia anche per Supervivientes.

Ilona Staller contro Di Maio

La famosa ex attrice ha dichiarato che parte dei suoi problemi economici deriverebbero dai tagli dei vitalizi attuati dal Movimento 5 Stelle contro gli ex parlamentari. Sfogandosi proprio a tal proposito l’attrice ha dichiarato contro il ministro degli Esteri Luigi Di Maio: “Di Maio mi ha massacrata per fare la sua campagna elettorale sui vitalizi. Di conseguenze, anche la gente ha iniziato ad aggredirmi sui social.

Chiediamogli quanto percepisce al mese… Sicuramente più di 10mila euro. Vorrei invitare lui e gli altri politici a tagliarsi un quarto dello stipendio”.

Ilona Staller: gli abiti all’asta

In passato la Staller ha dichiarato di aver messo all’asta alcuni dei suoi abiti iconici proprio per far fronte ai suoi problemi economici. Tra questi vi sarebbe stata anche la bandiera dell’Italia con cui l’attrice entrò per la prima volta in Parlamento.“ Vendo l’abito verde, con la bandiera italiana, con cui sono entrata in Parlamento: dal mio punto di vista, all’asta, può valere un milione di euro.

Vendo anche il pianoforte bianco a mezza coda valutato 30 mila euro. La biancheria intima usata la vendo senza scontrino. Vorrei anche vedere, mi metto a pagare l’Iva sulle mutandine?. Vendo anche una parte delle 50 diapositive originali inedite del progetto Made in Heaven. Immagini allegoriche e soft e le cui stampe hanno raggiunto nelle aste cifre vicine al milione di euro.

Contents.media
Ultima ora