×

Imu, le scuole cattoliche dicono no: siamo enti no profit

default featured image 3 1200x900 768x576

20120703-123009.jpg

Tornano ad alzare barricate contro l’Imu le scuole private cattoliche.

La nuova protesta è nata dopo che, presso le segreterie, sono arrivate le cartelle per la riscossione della tassa. La notizia è riportata dal sito uaar.it. Nonostante tali scuole intaschino cospicue rette, insistono nel definirsi enti no profit. Il profitto, invece, c’è e come. A protestare è anche l’AGESC, associazione di genitori delle scuole cattoliche. Agesc teme che l’Imu finisca con il gravare sulle loro tasche a causa dell’aumento della retta…

ma non si era detto che le scuole cattoliche sono enti no profit?

2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Pettinari
3 Luglio 2012 13:22

Le scuole cattoliche sono come le madrasse islamiche…perchè non finanziare anche queste, allora? Paghino anche loro come tutti.

Antonio Monti
3 Luglio 2012 13:27

A parte il merito che ritengo ingiusto … Nel senso che le tasse dovremmo pagarle tutti senza se senza ma senza però, Ma la conclusione della notizia è un poco ignorante, che centra la spesa in più con il profitto? che centra? il no profitt con le entrate copre tutte le spese non ha profitti… ma le spese le paga ……
Sacripante ecco come far pagare le tasse, …..

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora