> > In Arabia Saudita i Giochi Asiatici Invernali 2029, nel deserto

In Arabia Saudita i Giochi Asiatici Invernali 2029, nel deserto

featured 1655024

Roma, 4 ott. (askanews) - L'Arabia Saudita è stata scelta per ospitare i Giochi Asiatici Invernali del 2029 e sta costruendo una città futuristica, come parte del piano Vision 2030 del principe ereditario Mohammed bin Salman. É stato diffuso il video del progetto Neom: prevede la realizzazione ...

Roma, 4 ott. (askanews) – L’Arabia Saudita è stata scelta per ospitare i Giochi Asiatici Invernali del 2029 e sta costruendo una città futuristica, come parte del piano Vision 2030 del principe ereditario Mohammed bin Salman. É stato diffuso il video del progetto Neom: prevede la realizzazione di una megalopoli nel deserto da miliardi di dollari, che sarà dotata di un complesso di sport invernali aperto tutto l’anno. Circa 26.500 km quadrati sul Mar Rosso, sulle montagne più alte del Paese non lontano dal Golfo di Aqaba.

Secondo il sito del progetto, i Giochi asiatici si svolgeranno a Trojena, un’area di Neom “dove le temperature invernali scendono sotto lo zero e quelle durante tutto l’anno sono generalmente di 10 gradi più fredde rispetto al resto della regione”.

Il progetto dovrebbe essere completato nel 2026 e prevede anche la costruzione di un lago artificiale d’acqua dolce, chalet, ville e hotel di lusso. Il principe Mohammed, presidente del cda ha dichiarato che il progetto “ridefinirà il turismo di montagna nel mondo, creando un luogo basato sui principi dell’ecoturismo”.

L’ente del turismo già afferma che a Neom si potrà fare snorkeling e sciare nello stesso giorno.