In arrivo il "cerotto intelligente": ecco perché - Notizie.it
In arrivo il “cerotto intelligente”: ecco perché
Salute

In arrivo il “cerotto intelligente”: ecco perché

Un cerotto intelligente che potrebbe rivelarsi un prezioso alleato nella cura di ferite e lesioni. Il bendaggio si illumina infatti se la ferita si infetta permettendo un intervento tempestivo ed efficace. L’idea è di un gruppo di ricercatori britannici dell’università di Bath che hanno messo a punto una medicazione adesiva in grado, a contatto con i batteri, di divenire fluorescente e brillare.

Il vantaggio a livello di tempistiche che questo cerotto potrebbe garantire si aggira intorno alle 2 ore: tempo fondamentale per evitare infezioni o situazioni potenzialmente critiche. I ricercatori hanno testato il cerotto intelligente con i batteri responsabili di oltre la metà dei casi di infezioni ospedaliere: Escherichia coli, Staphylococcus aureus e Pseudomonas aeruginosa. Questi patogeni, a diversi stadi di formazione del biofilm, sono stati poi messi a contatto con pelle di maiale. E’ stato poi applicato il cerotto che si dimostrato rapidissimo nel rivelare le infezioni agli stadi più avanzati di formazione del biofilm.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora