In arrivo il conto corrente semplice - Notizie.it
In arrivo il conto corrente semplice
Economia

In arrivo il conto corrente semplice

Non tutti i consumatori hanno dimestichezza con i servizi bancari: circa otto milioni di persone, secondo una recente stima, hanno bisogno di accedere ai servizi bancari in modo facile e trasparente, e rappresentano le fasce più deboli della popolazione italiana. Per questo la Banca d’Italia ha sollecitato la creazione di un conto corrente più chiaro e semplificato, e naturalmente meno costoso. Nasce così, in base ad un accordo tra l’Abi (Associazione bancaria italiana) e le associazioni di consumatori che aderiscono al Cncu (Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti), il “conto corrente semplice”. Questo strumento bancario è adatto a chi non ha grosse esigenze finanziarie e ne fa un uso ristretto. Il “conto corrente semplice” è fatto in modo che si possa eseguire solo un determinato numero di operazioni, che vengono incluse nel canone da pagarsi annualmente e che in genere resta fisso. Le operazioni tramite il Bancomat e le domiciliazioni Rid sono invece illimitate, così come i pagamenti ricevuti tramite bonifico.

Questo tipo di conto corrente semplificato esclude però altri tipi di operazione, quale il deposito dei titoli, il libretto degli assegni e lo scoperto di conto. Per saperne di più, potete consultare il sito ufficiale della Banca d’Italia (www.bancaditalia.it) e scaricare la “Guida pratica al conto corrente: il conto corrente in parole semplici” gratuitamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche