×

In che modo le foche subiscono gli effetti delle macchie di petrolio?

default featured image 3 1200x900 768x576
foche 021

Le foche dividono il loro tempo in parti uguali tra acqua e terra.

Alcune sono nomadi e migratori, nel senso che nuotano anche molto lontano per nutrirsi e riprodursi. Tutti questi fattori combinati significano che le foche sono vulnerabili alle macchie di petrolio. E secondo l’Agenzia per la protezione dell’ambiente, prendere e ripulire dal petrolio le foche non è ancora fattibile.

Significato

Le foche sono indifese di fronte all’inquinamento da petrolio a causa della grande quantità di tempo trascorso vicino alla superficie dell’acqua.

Esse devono salire in superficie per respirare. Inoltre spesso escono fuori per fermarsi sulle spiagge.

Mobilità

Il petrolio si attacca ai peli della pelliccia delle foche, determinando la perdita della sua capacità isolante. Una notevole quantità di petrolio che riveste il pelo potrebbe causare anche una diminuzione nelle capacità natatorie e nella mobilità su terra.

Tossicità

L’idrocarburo (idrogeno e carbonio), è un composto organico naturalmente presente nel petrolio greggio. Secondo il Conservation Science Institute, questi vapori attaccano zone esposte delicate, come le mucose attorno agli occhi, cavità orali, apparato respiratorio, orifizi anali, urinari e genitali.

Le foche inspirano e nuotano attraverso vapori di idrocarburi.

Effetti

Vapori di idrocarburi tossici possono danneggiare il sistema nervoso centrale di un animale e i suoi organi interni, come fegato e polmoni. Complicazioni a lungo termine negli organi riproduttivi sono possibili anche a causa di questo tipo di avvelenamento.

Considerazioni

Gli effetti nocivi delle tossine di petrolio non si limitano alle sole foche adulte. Anche i cuccioli di foca possono essere esposti alle tossine di petrolio quando le madri li allattano.

Contents.media
Ultima ora