In coda all'Apple Store c'è solo lui. I social: ''Quale beneficenza? E' solo pubblicità'' - Notizie.it
In coda all’Apple Store c’è solo lui. I social: ”Quale beneficenza? E’ solo pubblicità”
Style

In coda all’Apple Store c’è solo lui. I social: ”Quale beneficenza? E’ solo pubblicità”

L’attesa può durare anche fino a dieci giorni ma vale la pena se è per una buona causa. Ecco perché Lindsay Handmer, giornalista esperto in tecnologia e fondatore di una sturt up di e-commerce, vive da giorni accampato di fronte all’Apple store di Sydney. Vuole essere lui il primo australiano a possedere il nuovo modello di smartphone di Cupertino che uscirà nei prossimi giorni. Non è la prima volta che Handmer si sottopone a un’impresa del genere, ora però giura di farlo per beneficenza.

“Solo perché aspettiamo tutti con trepidazione l’ultimo iPhone non possiamo dimenticare chi non ha i mezzi per vivere: sostieni Mission Australia per aiutare i senzatetto”, esorta Lindsay dal suo sito presentando l’iniziativa: il primo telefonino sarà subito messo all’asta per raccogliere fondi. Non tutti, però, sembrano entusiasti dell’idea. In molti accusano Handmer di volere solo sponsorizzare il suo business, mentre lo staff del negozio Apple sembra non apprezzare granché il fatto che nelle foto condivise sui social network si vede Handmer mentre lavora con un pc e uno smartphone antagonisti.

“Non ho nulla contro chi compra Apple – chiarisce Handmer – è solo che preferisco prodotti alternativi e più economici”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
De Longhi Inissia EN 80.O
73.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €