×

In giro per castelli in Irlanda

default featured image 3 1200x900 768x576

blarney castle 298x300

L’Irlanda è un paese ricco di castelli, uno dei principali motivi che attraggono i numerosi visitatori verso l’isola.

Pianificate un itinerario di una intera giornata per visitare ogni castello. Ognuno è diverso dall’altro e ricco di storia.

Blarney Castle

Questo castello è stato costruito nel 1446, ed è una delle maggiori attrazioni dell’Irlanda. Situato nel villaggio di Blarney, il Blarney Castle si trova a nord-ovest della città di Cork. The Blarney Stone, nota anche come Stone of Eloquence, si trova in cima alla torre del castello. Si ritiene che baciando la pietra si ottiene il dono dell’eloquenza eterna.

Con il tour del castello si viene a conoscenza di personaggi famosi che hanno fatto la storia della nazione, tra cui la regina Elisabetta e Oliver Cromwell. È possibile visitare il castello tutti i giorni tranne la vigilia di Natale e a Natale.

Dublin Castle

Il Dublin Castle si trova a sud del fiume Liffey. E’ uno dei castelli più famosi e antichi d’Irlanda: la storia di questo castello coinvolge inglesi e vichinghi.

Costruito sulla prima fortezza vichinga, il castello divenne il simbolo del dominio britannico in Irlanda. Il Dublin Castle dispone di un cortile, la torre dell’orologio e la Record Tower, il più grande reperto rimasto degli edifici normanni costruito da King John nel XIII secolo. La Chiesa di Santa Trinità, progettata da Francis Johnston agli inizi del 1800, si trova all’interno dei terreni del castello. Osservate le vetrate, gli stupendi soffitti a volta e i pannelli di quercia scolpita, e prendete qualcosa da mangiare alla pasticceria o al bistrot. Sono disponibili visite guidate tutti i giorni tranne dal 24 al 28 dicembre, il 31 e l’1 gennaio e il Venerdì Santo.

King John’s Castle

King John’s Castle si trova sul fiume Shannon a King’s Island. Con 800 anni di storia questo castello anglo-normanno del XIII ha subito numerose riparazioni nel corso dei secoli. L’edificio mostra caratteristiche che sono uniche per i suoi tempi, un grande corpo di guardia, torri angolari e mura merlate. Il centro per i visitatori dispone di una mostra storica che racconta le drammatiche vicende del castello. Il cortile mostra le tradizioni e i mestieri del XVI secolo. È possibile anche visitare una delle “siege mine” in una ristrutturazione completa che aiuta i visitatori a comprendere meglio la storia e i metodi di assedio. Appena fuori dal castello si trova una statua a grandezza naturale di Michael Hogan, bardo di Thomond, uno dei poeti di Limerick. Una delle sue poesie più famose è “Drunken Thady”. L’ingresso ai visitatori è consentito tutti i giorni tranne dal 24 al 26 dicembre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora