Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Incendi nel Casertano, trovato ingente quantitativo di rifiuti speciali
Cronaca

Incendi nel Casertano, trovato ingente quantitativo di rifiuti speciali

Incendi

Incendi nel Casertano, uno dei principali problemi dell’ estate 2017, soprattutto per il sud Italia e sicuramente le cause non possono essere attribuite solamente alle alte temperature.

Fra le città protagoniste di questi avvenimenti figura Caserta: piccoli incendi a San Marcellino e nell’alto casertano, l’ ennesimo ha divampato ieri pomeriggio sulla statale Giugliano-Marcianise all’uscita per Carinaro.

Ma due eventi ancor più gravi sono accaduti nella serata di ieri: nei pressi di Santa Maria La Fossa, durante l’intervento dei vigili del fuoco per spegnere un incendio di sterpaglie si è scoperto un covo contenente un’ingente quantità di rifiuti tossici. Subito dopo, nei pressi del deposito Caturano di Maddaloni è scoppiato un altro incendio di rifiuti.

La gravità di questi ultimi avvenimenti è dettata dalla quantità di inquinamento generata, e ad aggravare la situazione c’è il fatto che la maggior parte di questi incendi vengono appiccati intenzionalmente, o comunque scoppiano per la negligenza di qualcuno.

A pagarne le pene sono i cittadini che, ormai stufi, chiedono l’ennesimo aiuto disperato da parte delle forze del’ordine nella speranza che vengano attuati maggiori controlli sul territorio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche