×

Incendio a Monterotondo, coinvolta un’impresa che produce vernici

Sono al momento sconosciute le cause che hanno provocato lo spaventoso incendio nella zona industriale di Monterotondo.

incendio Monterotondo

Spaventoso incendio a Monterotondo, comune della città metropolitana di Roma, dove intorno alle 13 di lunedì 16 maggio le fiamme hanno avvolto il capannone di un’impresa che produce vernici. Le cause dell’incendio sono al momento sconosciute.

Incendio a Monterotondo, cos’è successo nella zona industriale del paese

A rimanere coinvolto nell’incendio scoppiato in zona industriale a Monterotondo è un capannone di via Antonio Pacinotti, all’angolo con via Leonardo Da Vinci. Si tratta di un’impresa che produce vernici. Si indaga sulle cause che hanno portato alle fiamme.

L’alta colonna di fumo nero era visibile fino a Roma Nord e nella zona del Nuovo Salario.

Fortunatamente, nessuno ha riportato ferite gravi: solo una persona è intossicata, ma le sue condizioni appaiono stabili ed è fuori pericolo.

I soccorsi

Ai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto il compito di domare le fiamme. Arrivati nel luogo dell’incendio anche i Carabinieri di Monterotondo, che hanno temporaneamente bloccato alcune strade per consentire i soccorsi. Per precauzione, alcune fabbriche limitrofe sono state fatte evacuare.

A riferire ai cittadini quanto successo è stato anche il Comune di Monterotondo, attraverso un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, dove si raccomanda “massima prudenza”, consigliando di “seguire le indicazioni fornite dalle forze dell’ordine” e “tenere chiuse le finestre delle abitazioni”.

Contents.media
Ultima ora