×

Incendio in casa a Napoli: morta una donna, ferito il marito

L'incendio divampato a San Gennaro Vesuviano ha causato la morte di una donna. Ferito il marito, rimasto ustionato cercando di soccorrerla.

incendio in casa Napoli

Un incendio scoppiato in una casa in provincia di Napoli ha causato la morte di una donna. Ferito il marito.

Incendio in casa a Napoli: una vittima e un ferito

Un incendio è scoppiato in un appartamento di San Gennaro Vesuviano, in via Cozzolino.

All’interno, nel momento in cui le fiamme hanno iniziato ad avvolgere l’abitazione, c’era una coppia.

Marito e moglie sono rimasti coinvolti nell’incendio: per la donna i soccorsi si sono rivelati vani, mentre l’uomo è rimasto ferito nel tentativo di soccorrerla, riportando diverse ustioni. Restano da chiarire le cause del rogo.

Solo pochi giorni prima, venerdì 11 febbraio, a Casavatore (Napoli) è deceduto un uomo di 42 anni.

La vittima era rimasta gravemente ferita in seguito a un incendio scoppiato nella sua abitazione, probabilmente causato da una precedente esplosione. Il rogo era scoppiato mercoledì 9. Considerando le condizioni in cui versava all’arrivo dei soccorsi, il 42enne era stato ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è deceduto due giorni dopo.

Cos’è successo nell’appartamento: ancora da ricostruire la dinamica dei fatti

La polizia è al lavoro per fare luce sulle cause che hanno provocato l’incendio, ricostruendo l’esatta dinamica della tragedia.

Dalle prime informazioni, pare che le fiamme siano partite da una stufa posta accanto al letto sul quale la donna riposava.

Contents.media
Ultima ora