×

Incendio in grattacielo a Milano, si indaga sulle cause

Roma, 30 ago. (askanews) – Sono andate avanti senza interruzione nella notte le operazioni dei vigili del fuoco per spegnere i focolai ancora attivi ai piani alti del grattacielo Torre del Moro, di via Antonini a Milano, dove ieri è scoppiato un devastante incendio.

L’edificio è stato divorato dalle fiamme, partite dai piani alti e che in poco tempo hanno avvolto e distrutto tutta la facciata. Tanta paura per le famiglie residenti nel palazzo, una sessantina.

Sono state tutte evacuate o raggiunte al telefono; tra loro il cantante Mahmood. Alcuni erano ancora fuori in vacanza. Non sono state segnalate vittime.

Ora si procede ai controlli della struttura e la magistratura dovrà stabilire le cause del rogo. Secondo alcuni l’incendio potrebbe essere partito proprio dalla facciata. E torna alla mente la tragedia del 2017 a Londra quando le fiamme devastarono in pochissimo tempo la Grenfell Tower: 72 persone morirono intrappolate.

Tra loro c’era anche una coppia di italiani.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora