×

Incendio in una casa a Preston, morti due bambini di 5 e 3 anni

Incendio in una casa a Preston: il rogo divampato in un’abitazione familiare ha provocato la drammatica morte di due bambini di 5 e 3 anni.

incendio casa preston

Incendio in una casa a Preston: il rogo divampato in un’abitazione familiare ha provocato la drammatica morte di due bambini di 5 e 3 anni.

Incendio in una casa a Preston, morti due bambini di 5 e 3 anni: la disperazione della madre

Louis, 5 anni, e Desiré, 3 anni, sono tragicamente deceduto in un incendio divampato all’interno di una casa a Preston, nel Lancashire, nel Regno Unito. Il rogo è scoppiato nella giornata di venerdì 8 aprile e, mentre le fiamme infuriavano nell’abitazione, la madre dei due bambini, Lorena Gabriela, ha disperatamente tentato di mettere in salvo i suoi figli. Ogni sforzo perpetrato dalla donna, tuttavia, si è rivelato vano e i due piccoli sono deceduti a causa delle ferite riportate.

Secondo quanto raccontato dalla donna e da alcuni testimoni, l’incendio si è esteso in tutto l’appartamento “in pochi secondi”.

Testimone: “Abbiamo cercato di salvare la madre ma non voleva lasciare i bambini”

Un testimone presente sulla scena, Tony Richardson, ha raccontato al Mirror: “Ero seduto in casa e potevo sentire l’odore di plastica bruciata, così ho guardato fuori, ho visto la casa in fiamme e ho visto qualcuno urlare.

La prima persona sulla scena stava cercando di convincere la mamma a buttare giù i bambini dicendo che li avrebbe presi, ma lei era minuta e penso che stesse lottando per sollevarli. Qualcun altro è andato sul retro per cercare di entrare da quella parte. Potevo vedere che la finestra stava per saltare, così le abbiamo detto: ‘Devi saltare adesso’. Io e il mio amico abbiamo preso una tavola di legno scartata e l’abbiamo messa sopra alcuni bidoni della spazzatura per creare una piattaforma su cui lei potesse saltare.

Quando era giù, l’ho abbracciata e l’ho portata via in strada, ma lei gridava ‘i miei bambini, i miei bambini’”.

Bimbi morti in un incendio in una casa a Preston: gli omaggi dei residenti

Il drammatico accaduto ha profondamente sconvolto i residenti che hanno tentato di rendere omaggio alla famiglia che ha vissuto nel quartiere di Preston per circa sei anni.

Sul luogo della scena, infatti, gli abitanti hanno lasciato omaggi ai piccoli Louis e Desiré come, ad esempio, giocattoli, peluche, fiori e biglietti colorati che riportano scritte come “riposate in pace” oppure “volate in alto, piccoli”.

Contents.media
Ultima ora