×

Incendio nel capannone che ospita il gassificatore di Malagrotta: fumo visibile in molti quartieri

Ore critiche nella Capitale. Nel capannone dove è situato il gassificatore di Malagrotta è scoppiato un incendio. Molti i video e le foto che hanno documentato la gravità dell'accaduto.

Incendio gassificatore di Malagrotta

Nel pomeriggio di mercoledì 15 giugno è scoppiato nel capannone dove si trova il gassificatore dei rifiuti a Malagrotta un violento incendio. Stando a quanto si apprende le fiamme non sarebbero ancora state domate. Presenti sul posto i vigili del fuoco.

Incendio gassificatore di Malagrotta, il comunicato del Comune di Roma

Nel frattempo il Comune di Roma, in una nota pubblicata sul suo sito istituzionale ha fornito una serie di aggiornamenti sull’incendio al Tmb di Malagrotta unitamente alle indicazioni rivolte ai cittadini:

“Un incendio di vaste proporzioni è divampato oggi pomeriggio, 15 giugno 2022, nell’impianto Tmb, trattamento rifiuti di Malagrotta, all’estrema periferia Ovest di Roma. Sul posto, sono prontamente intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco.

Presenti alcune pattuglie della Polizia Locale per agevolare la viabilità e i volontari della Protezione Civile. Si raccomanda, a titolo precauzionale, alla popolazione presente nel raggio di un chilometro dalla zona dell’incendio di: non sostare nei pressi dell’area interessata dall’incendio; mantenere chiuse le finestre in caso di fumi persistenti e maleodoranti; non utilizzare al momento i condizionatori d’aria […] Si fa presente che nella zona interessata dal rogo, sono possibili, a scopo precauzionale, interruzioni di luce, gas e acqua”.

I vigili del fuoco: “Intervenute tre squadre”

Anche i vigili del fuoco in queste ultime ore hanno aggiornato la popolazione sull’evoluzione dell’incendio: “Dalle ore 17:40 i vigili del fuoco al lavoro con 3 squadre per l’incendio di un capannone adibito al trattamento di plastiche e carta nella discarica di Malagrotta.

Operazioni di spegnimento in corso”. Scorrendo intanto i tweet e i post sui social, emerge che sono moltissimi gli scatti e i video che testimoniano la gravità dell’accaduto. La coltre di fumo è visibile a chilometri di distanza, da diversi quartieri di Roma.

Contents.media
Ultima ora