×

Incidente a Caserta, centauro muore mentre andava al lavoro

Nelle prime ore del mattino la sua moto si è scontrata con una utilitaria: terribile incidente a Caserta, centauro muore mentre andava al lavoro

Francesco Razza alla Stellantis ex Fiat di Cassino

Incidente mortale nella mattinata a Caserta, dove un centauro muore mentre andava al lavoro. A perdere la vita nel sinistro il 48enne Francesco Razza, stimato dirigente dello stabilimento Stellantis di Piedimonte San Germano, vicino Cassino, in provincia di Frosinone. Il sinistro mortale si è verificato in territorio del comune di Teano, a pochi chilometri dal confine con il vicino Lazio, lungo la strada statale 6 Casilina, al chilometro 18,600. 

Incidente a Caserta, muore centauro 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti che dovrà essere avvalorata dalla  Polizia Stradale di Caserta, la moto su cui viaggiava la vittima si sarebbe scontrata con una utilitaria Panda. Sul posto sono giunti a razzo i soccorsi ma per Razza non c’era più nulla da fare: l’uomo è deceduto a seguito di una serie di politraumi diffusi. Illeso il conducente del veicolo con cui si è scontrata la moto del 48enne, che è stato sottoposto ai controlli di rito dagli operatori della forze dell’ordine.

Dolore ed incredulità a Stellantis

 La viabilità è rimasta bloccata a lungo per consentire agli operanti di effettuare i rilievi ed ai soccorritori di attendere alle tristi incombenze sulla salma. Razza era molto conosciuto e stimato presso lo stabilimento cassinate Stellantis e la notizia della sua morte ha gettato i colleghi ed il personale nello sconforto

Contents.media
Ultima ora