×

Incidente a Gargnano: auto invade la corsia opposta e causa un frontale con un’altra vettura

Uno scontro frontale tra due auto si è verificato a Gargnano: uno dei due mezzi ha invaso la corsia opposta e ha innescato l'incidente.

Incidente a Gargnano

Uno schianto frontale tra due auto, verificatosi nella mattinata di sabato 26 febbraio 2022 sulla Statale Gardesana, all’altezza di Gargnano, in provincia di Brescia, ha paralizzato il traffico per oltre due ore.

Ecco il racconto di quanto accaduto.

Incidente a Gargnano, scontro frontale tra due auto sulla Statale Gardesana

Erano circa le ore 8:40 della mattinata di sabato 26 febbraio 2022, quando sulla Statale Gardesana, all’altezza dell’Hotel Meandro di Gargnano, si è verificato un grave incidente stradale.

Il sinistro ha visto il coinvolgimento di due auto, una Golf e una Dacia, stando a quanto si apprende dalle prime indiscrezioni trapelate sulla vicenda, una delle due vetture avrebbe invaso la corsia opposta, finendo per schiantarsi frontalmente e inevitabilmente con l’altra auto.

La dinamica dell’incidente che si è verificato a Gargnano

Sul luogo dell’incidente sono prontamente intervenuti gli agenti della Polizia Locale e i Carabinieri, la dinamica del sinistro sembra essere stata definita con chiarezza, nello specifico la Golf avrebbe sbandato in curva, occupando la corsia di marcia opposta e investendo frontalmente la Dacia che viaggiava proprio in quella corsia.

Il bilancio dell’incidente e le ripercussioni sul traffico

Fortunatamente nessuna persona che si trovava a bordo dei mezzi coinvolti nel sinistro è rimasta ferita in modo grave, soltanto per il conducente della Dacia è stato disposto il trasferimento in codice giallo in ospedale.

In seguito all’incidente sono servite circa due ore per rimuovere i mezzi rimasti coinvolti nel sinistro e ripristinare le normali condizioni di traffico.

Code chilometriche si sono formate nel frattempo in entrambe le direzioni di marcia e hanno creato non pochi disagi agli automobilisti che si sono immessi nella Statale in mattinata.

Contents.media
Ultima ora