×

Incidente a Jested, in Repubblica Ceca, cade una funivia: muore il conducente

Incidente a Jested, in Repubblica Ceca, cade una funivia: nello schianto muore il conducente mentre una seconda cabina piena pende per minuti terribili

Lo scenario dei soccorsi

Ancora un incidente mortale che ha per protagonista una funivia: nella località montana di Jested, nel nord della Repubblica Ceca, cade una cabina e muore il conducente, unica persona presente a bordo. Nel sinistro sono state coinvolte altre 15 persone presenti in una seconda cabina rimasta sospesa nel vuoto, ma per fortuna sono tutte salve. 

Repubblica Ceca, cade una funivia: un morto e 15 persone tratte in salvo 

Il sinistro si è verificato nelle prime ore del mattino di oggi, domenica 31 ottobre. La stampa locale riferisce che subito dopo che la cabina era precipitata una sua gemella è rimasta sospesa nel vuoto, strattonata dal colpo della prima e tenuta in aria solo dai cavi stressati dal primo incidente. I soccorritori sono intervenuti per salvare i 15 passeggeri in pericolo. Nelle operazioni di recupero sono state impiegate un’autopompa con una scala per portare a terra gli atterriti passeggeri, fra i quali secondo i media locali, non ci sarebbero feriti ma solo due persone avanti con l’età e visibilmente provate.

Le “analogie” con il Mottarone: anche in Repubblica Ceca cade una funivia, ma non è strage

L’annuncio dell’incidente è stato dato dal portavoce del servizio di soccorso Michael Georgiev, che spiegato ai media. “Una cabina è caduta mentre scendeva. All’interno c’era una persona, che purtroppo è deceduta per le ferite riportate“. I lanci della stampa nazionale ceca hanno richiamato più volte una tragedia “gemella” qui in Italia, ma con ben altro esito, quella del Mottarone, attualmente diventata un complicato fascicolo giudiziario in quel di Torino, e che è il 23 maggio scorso era costata la vita a 14 persone, lasciano in vita solo il piccolo Eitan Biran

Cade una funivia in Repubblica Ceca: doveva entrare in manutenzione entro 24 ore

E i “parallelismi” con la strage del Mottarone non finiscono qui: secondo quanto riferito, la funivia caduta era in procinto di essere sottoposta a manutenzione per circa 12 giorni, da quando? Da domani, lunedì primo novembre, quando sarebbe scattata la chiusura dell’impianto per la revisione quinquennale. Si tratta di una cabina in funzione dal 1933 che era stata completamente rifatta negli anni ’70. Sulle cause dell’incidente è stata aperta un’inchiesta e la polizia locale ha acquisito le prime testimonianze, effettuato i primi rilievi e redatto i primi verbali.

Contents.media
Ultima ora