×

Incidente a Rivoli, morto volontario della Croce Rossa di 25 anni

Incidente a Rivoli, morto volontario della Croce Rossa di 25 anni, per Andrea non c'è stato nulla da fare: è morto dopo il ricovero al Cto del capoluogo

Il mezzo distrutto dopo il sinistro

Tremendo incidente nella serata di ieri 10 maggio a Rivoli, incidente in cui è morto un volontario della Croce Rossa di 25 anni, Andrea Ancora. La tragedia si è consumata nella serata di ieri, lungo la Tangenziale di Torino, dove all’altezza dello svincolo per Rivoli un’ambulanza della Croce Rossa di Beinasco si è schiantata contro una barriera.

Pare che il mezzo, adibito al trasporto dei disabili, si sia schiantato contro le barriere al centro della carreggiata, con esattezza nei pressi dello svincolo di corso Francia. Sulle cause che abbiano potuto innescare il sinistro è ancora buio fitto, ma i rilievi degli operanti intervenuti dovrebbero fare chiarezza in queste ore o almeno restringere il campo delle ipotesi.

Incidente a Rivoli, morto volontario della Croce Rossa di 25 anni, era alla guida del mezzo coinvolto

Purtroppo gli incidenti di grave entità lungo le grandi tangenziali metropolitane non sono rari. Stando ai rilievi effettuati ed alle prime risultanze su quel tragico botto il mezzo di soccorso sarebbe stato unico attore del sinistro. E alla guida dell’ambulanza in questione c’era Andrea, operatore del comitato originario di Bruino. A causa dell’impatto fortissimo Andrea è stato sbalzato fuori dal mezzo e purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.

Incidente a Rivoli, morto volontario della Croce Rossa di 25 anni, soccorsi tempestivi ma inutili

I soccorsi sono stati tempestivi e quando i colleghi di Andrea sono arrivati a razzo sul posto hanno immediatamente provveduto a prestare le prime cure al 25enne, che però è deceduto poco dopo il ricovero in ospedale Cto di Torino; i politraumi riportati nell’impatto, specie al capo, hanno reso vano ogni tentativo di salvarlo.

Incidente a Rivoli, morto volontario della Croce Rossa di 25 anni, chi era Andrea

Stando a quanto si apprende dai media locali Andrea prestava servizio per la Croce Rossa di Beinasco da circa otto anni. Sul posto anche le pattuglie della Polizia Stradale di Torino che hanno avviato irilievi previsti con l’azione di refertamento dei detriti e successiva messa in sicurezza del tratto stradale interessato dall’incidente. La tangenziale è rimasta chiusa al traffico per il tempo sufficiente a consentire afflusso e deflusso dei mezzi di soccorso. Al momento non si ha menzione di decisioni del magistrato di turno all’ora del sinistro in merito alla salma del povero 25enne.

Contents.media
Ultima ora