×

Incidente a Santa Mama (Arezzo): morto un ragazzo di 26 anni, grave il fratello

Due autovetture si sono scontrate in un incidente avvenuto a Santa Mama. Fatale l’impatto per un ragazzo di 26 anni.

Incidente a Santa Mama

Un grave incidente stradale è avvenuto a Santa Mama, frazione del comune di Subbiano (provincia di Arezzo). A causa dell’impatto è morto un ragazzo. Impatto fatale per Adrian Cristian Jacob, giovane di 26 anni, deceduto dopo lo scontro tra due autovetture.

Il sinistro mortale è avvenuto sulla Regionale 71: necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Incidente a Santa Mama

Secondo le informazioni raccolte anche il fratello della vittima è rimasto ferito dopo l’impatto avvenuto lunedì 12 aprile. Necessario il ricovero in ospedale, in codice rosso, a causa di alcune fratture. Sul posto è giunto il personale della polizia stradale di Arezzo: a scontrarsi sono state una Mercedes e una Peugeot. Gli inquirenti hanno chiuso il tratto alla circolazione per consentire la messa in sicurezza della carreggiata e il soccorso delle persone.

Al momento non si conosce l’esatta dinamica dell’incidente avvenuto a Santa Mama. Durante l’impatto è rimasto ferito anche un uomo, successivamente soccorso e trasportato presso l’ospedale di Subbiano per accertamenti.

Morto dopo un incidente di scialpinismo: il 22enne di Scanzorosciate Nicola Rebussi non ce l’ha fatta e la sua scomparsa ha annichilito una comunità intera. Lo spiega bene il post del sindaco del paesino della bergamasca Davide Casati: “Poi succedono queste tragedie.

Così all’improvviso, in modo crudele”. Nicola è morto in ospedale.

Purtroppo incidenti del genere si verificano in scenari disparati e a volte sono fatali. In un altro caso una ragazza di 25 anni ha perso la vita a Caorle (provincia di Venezia) dopo essersi schiantata con un’altra vettura. Immediati i soccorsi, ma per la giovane non c’è stato nulla da fare. Oltre alla donna 25enne, coinvolto anche il compagno 40enne che è stato trasportato in urgenza in elisoccorso all’ospedale dell’Angelo di Mestre dopo aver riportato un trauma cranico. Ferita anche una terza persona al volante dell’altro veicolo.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora