> > Incidente in aeroporto: ala dell'aereo colpisce un camion

Incidente in aeroporto: ala dell'aereo colpisce un camion

incidente delhi

L'incidente è avvenuto all'aeroporto Indhira Gandhi di New Delhi (India). Nessun ferito, aperta un'inchiesta.

Un incidente, potenzialmente grave, è stato fortunatamente senza conseguenze gravi.

Nessuna vittima e nessun ferito nell’episodio verificatosi verso le ore 20 di domenica 8 aprile: sulla pista dell’aeroporto internazionale Indira Gandhi a New Delhi (India) vi è stato uno scontro tra l’ala destra di un aereo e un camion. La notizia è stata riferita dall’agenzia di stampa ANI, dal sito DVn e dalla Press Trust of India.

La dinamica

Come riferito da fonti ufficiali, l’aereo aveva 133 persone a bordo.

Nessuno di loro è rimasto ferito quando l’ala del velivolo ha colpito il camion, nel momento in cui il volo Airways Flight, proveniente da Dubai, è atterrato al Terminal 3 dell’aeroporto. Secondo una nota ufficiale, l’aereo si stava ancora muovendo quando la sua ala destra ha colpito un veicolo della Taj Sats, fornitore di servizi di ristorazione. Il camion stazionava vicino al Terminal. Un portavoce di Jet Airways ha dichiarato: “Tutti i 125 passeggeri e gli 8 membri dell’equipaggio sono incolumi e il B737 è al momento sotto ispezione da tecnici; Jet Airways aprirà un’inchiesta”.

Un aeroporto internazionale

L’aeroporto internazionale di Delhi è situato nella parte sud occidentale della città ed è intitolato, dal 1986, a Indira Gandhi, primo ministro indiano dal 1980 al 1984. Inizialmente era conosciuto come Palman Airport ed era stato costruito come aeroporto militare durante la seconda guerra mondiale. Nel secondo dopoguerra, il Palman Airport assume funzioni civili e commerciali. A causa dell’aumento del traffico dei passeggeri negli anni Settanta del secolo scorso, il Palman Airport è ampliato.

Attualmente è l’aeroporto maggiormente utilizzato in India e in tutta l’Asia meridionale.

Un precedente e più grave incidente

Non ci sono state vittime, o feriti, nell’episodio di oggi. Diverso invece il bilancio del più grave e piuttosto recente incidente avvenuto nel dicembre del 2015 poco distante dall’Indhira Gandhi Airport e che ha rischiato di coinvolgere direttamente la zona aeroportuale. Un aereo charter indiano, che trasportava personale militare, si è schiantato subito dopo il decollo dall’aeroporto Indira Gandhi.

Tutte le dieci persone a bordo sono decedute, come aveva tristemente annunciato il Ministro dell’Aviazione indiano. L’areo, dopo aver urtato un muro dell’aeroporto, ha preso fuoco. Come le agenzie di sicurezza indiane sottolineano sposso, le misure di sicurezza (sia che riguardino i controlli, sia le strutture) sono comunque imponenti e costanti: l’inchiesta aperta in merito all’incidente di oggi spiegherà in modo più approfondito l’accaduto.