×

Incidente con la moto in Grecia, muore ingegnere della Philip Morris 

Tragico incidente con la moto in Grecia, muore uno stimato ingegnere di 32 anni della Philip Morris che cade in prossimità di una brutta curva

La vittima, Ayoub Lhaou

Un terribile incidente con la moto, la sua “bimba” in Grecia e muore ingegnere della Philip Morris, il 32enne modenese Ayoub Lhaou aveva lavorato anche in Ferrari e la sua Nonantola è sconvolta. Lhaou è morto il giorno di Ferragosto durante una vacanza.

Il Corriere della Sera spiega che Ayoub era “cresciuto con i genitori arrivati dal Marocco e con i tre fratelli più piccoli”. 

Incidente con la moto in Grecia, addio ad Ayoub

E si trattava di un uomo ed un professionista amato e stimato da tutti. La famiglia era stata informata della tragedia dai carabinieri ed era giunta in Grecia per avviare le pratiche di rientro della salma. Dal canto suo la sindaca Federica Nannetti si è “messa a disposizione” per qualunque necessità.

Il sogno di Ayoub spezzatosi definitivamente sulle strade elleniche era quello “on the road” di girare i paesi in moto con i suoi amici. 

La corsa, la curva e la caduta fatale

Sulle dinamiche dell’incidente, avvenuto nelle ore pomeridiane, stanno operando i poliziotti greci, ma pare che Lhaou sia rovinato a terra mentre affrontava una curva bordata da un muretto dopo un rettilineo. Fra i tanti messaggi social quello della polisportiva Nonantola Calcio, che ha ha espresso “profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Lhaou Ayoub, nostro giocatore ai tempi delle giovanili e purtroppo prematuramente scomparso.

Lo ricorderemo sempre con affetto”.

Contents.media
Ultima ora