×

Incidente lungo la A14: operaio investito da un mezzo pesante. Settima vittima sul lavoro in 24 ore

Nuovo incidente sul lavoro: un operaio è stato investito da un mezzo pesante mentre installava un cantiere lungo la A14.

Incidente sul lavoro A14

Nuova vittima sul lavoro, la settima in poco più di 24 ore: un uomo è stato travolto e ucciso mentre era impegnato a installare un cantiere lungo l’autostrada A14 Bologna-Taranto.

Incidente sul lavoro lungo la A14: un operaio è stato investito da un mezzo pesante

È successo nella mattinata di mercoledì 29 settembre, intorno alle ore 8, nel tratto tra Poggio Imperiale e San Severo in direzione Bari. L’operaio è stato investito da un mezzo pesante all’altezza del km 528. L’impatto è stato violentissimo, tanto che l’uomo è stato sbalzato in avanti di diversi metri. Una volta arrivati, i soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso.

Incidente sul lavoro lungo la A14: sono in corso i rilievi per ricostruire l’accaduto 

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale e il personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Sono in corso i rilievi del caso per ricostruire quanto accaduto.

Incidente sul lavoro lungo la A14: “il cantiere era correttamente presegnalato”

L’ufficio stampa di Autostrade per l’Italia, tramite un comunicato, ha dichiarato che il “cantiere era correttamente presegnalato”.

Leggi anche: Incidente in A4 a Portogruaro, tir si ribalta: morto il conducente e traffico in tilt, 10 km di coda

Leggi anche: Incidente stradale a Perugia, auto contro moto: morto un ragazzo di 18 anni

Contents.media
Ultima ora