×

Incidente in palestra: pene incastrato nel disco di un bilanciere

Germania, incidente in palestra, pene incastrato nel piatto di un bilanciere: vigili del fuoco lavorano tre ore per liberarlo.

bilanciere
pene incastrato nel piatto di un bilanciere

C’è chi pensa che lo sport faccia bene. Chi ama andare in palestra a fare pesi. E poi c’è anche chi non è contento dei pericoli che si corrono abitualmente in giro per strada, e pensa di crearsi da solo incidenti, come ad esempio rimanere con il pene incastrato in un bilanciere.

È successo in Germania, a Worms, dove medici e vigili del fuoco sono stati costretti a effettuare un delicato intervento dopo che un uomo si è presentato in ospedale con il pene incastrato nel buco del disco di un bilanciere per il sollevamento pesi.

“Siamo intervenuti in ospedale per un’operazione speciale il 15 settembre, presso il pronto soccorso. Una persona aveva il pene intrappolato nel buco di un disco da 2,5 kg.

Con l’aiuto di una sega elettrica siamo riusciti a liberarlo dopo tre ore di intervento. Per favore non imitate simili azioni.”

bilanciereL’uomo si è presentato al pronto soccorso riferendo di aver avuto un problema in palestra

Questa la dichiarazione della squadra di soccorso, che è dovuta prontamente intervenire per aiutare un uomo, che visibilmente imbarazzato, si è presentato al pronto soccorso riferendo di aver avuto un problema in palestra. In realtà, quello che lui aveva presentato come un incidente, non aveva nulla di accidentale.

I medici hanno per l’appunto chiamato i vigili del fuoco e creato così la squadra ha dovuto lavorare per tre ore prima di riuscire a liberare il pene dal disco da 2.5 chili. L’organo del body builder è stato rimosso dal disco frantumandolo con una sega elettrica senza arrecare danni.

Concluso l’intervento, i vigili hanno pubblicato su Facebook la foto del disco spezzato, allertando le persone sui pericoli di copiare la mossa a dir poco idiota.

L’incidente, come riporta la pagina Facebook dei vigili del fuoco della città, è successo lo scorso 15 settembre.

L’episodio, come già indicato, è stato usato come monito per chiunque altro potrebbe tentare l’eroica impresa. C’è da giurarsi che il protagonista della vicenda non ripeterà l’errore. Fosse solo per la vergogna di dover tornare, di nuovo, in ospedale a confessare il misfatto e, ancora, a subire la delicata e prolungata operazione di salvataggio.

La cosa più assurda è sapere che esistono dei bilancieri fatti apposta per il pene! Ovviamente si usano come gadget, per scherzo, e pare siano molto utilizzati durante le feste di addio al celibato. Misure e pesi, però, in questo caso non arrecano alcun danno. Come viene descritto nei siti appositi?

“Il divertente bilanciere per pene misura circa 13 cm di lunghezza. Accessorio regalo ideale per un addio al celibato.”.

Caricamento...

Leggi anche